Correlazione fitness e nutrizione

Correlazione fitness e nutrizione

27 Settembre 2023

La Corretta alimentazione e l’attività fisica-sportiva adeguata, sono due concetti fondamentali per una vita sana e un corpo sano.

Di fatti sono due concetti strettamente connessi tra di loro: da un lato, attraverso una corretta alimentazione, l’organismo introduce l’energia e i nutrienti necessari per svolgere ogni tipo di attività, dall’altro lato la corretta attività fisica permette di raggiungere e mantenere nel tempo una vita sana e un corpo in un buon stato di salute sia fisica che mentale.

L’attività fisica, se svolta con regolarità, contribuisce dunque a mantenere una condizione di equilibrio energetico, aumentando il dispendio calorico e migliorando l’efficienza del sistema muscolare e cardiorespiratorio.

Inoltre per ottenere risultati durevoli e raggiungere una condizione di benessere psicofisico, è dunque necessario abbinare ad essa uno stile di vita sano e una corretta alimentazione.

Perchè è fondamentale una correta alimentazione nello sport?

Ricordiamoci che un corpo in forma non è necessariamente un corpo sano.

Per ottenere risultati duraturi occorre impostare una corretta attività sportiva e un’alimentazione ad essa complementare.

È pertanto auspicabile costruire un percorso multidisciplinare in cui il fitness è davvero benessere e l’alimentazione è il pilastro su cui si appoggia.

Una dieta alimentare sportiva deve necessariamente essere personalizzata e modellata sul paziente tenendo conto di molteplici variabili poiché ogni atleta ha esigenze diverse in base a vari fattori, tra cui: frequenza e tipo di allenamento, tipo di lavoro, percentuale di massa, assunzione  giornaliera di carboidrati.

Dovrà inoltre essere maggiormente incentrata sullo spuntino pomeridiano e sulla cena.

Questo per avere una riserva di energia pronta all’utilizzo e per recuperare al meglio dopo, evitando il catabolismo muscolare, ovvero un fenomeno che si verifica quando il corpo consuma il muscolo per produrre energia.

Se al contrario mi alleno a metà mattina, l’assunzione di carboidrati avverrà nella prima parte della giornata. Anche il tipo di allenamento influisce sull’alimentazione: se svolgo attività intense e durature, dovrò assumere una dose maggiore di nutrienti, specialmente carboidrati, per avere una buona risorsa energetica utilizzabile nell’immediato.

L’alimentazione e lo sport dunque sono imprescindibili l’uno dall’altro: il percorso alimentare è il pilastro per una corretta riuscita della performance sportiva, permette il raggiungimento e il mantenimento del peso corporeo ideale, massimizza l’efficacia del programma di allenamento, migliora il recupero tra allenamento e gare e mantiene il corpo in salute.

Il cibo ha effetto su tutti gli aspetti che influenzano le prestazioni: concentrazione, energia, recupero, infiammazione, potenza, sviluppo muscolare e perdita di tessuto adiposo.

Come l’alimentazione influisce sulla performance, allo stesso modo il tipo di allenamento andrà ad influire sulle scelte alimentari.

L’alimentazione varia in base alla tipologia di attività fisica

Il piano alimentare di una persona che svolge una qualsiasi attività fisica dipende anche dal tipo di allenamento che si pratica: chi viene seguito da un personal trainer per migliorare solo il proprio stato di benessere riattivando un esercizio fisico costante, non ha la necessità di seguire delle diete particolari, dunque può seguire semplici consigli mantenendo le giuste percentuali di carboidrati, proteine e grassi.

Nel caso invece che si segua un allenamento mirato a performance sportive oppure ad una definizione del proprio corpo, sarà fondamentale seguire una dieta personalizzata per ottenere gli obiettivi prefissati.

Nel caso del dimagrimento, inoltre, una dieta congiunta al training quotidiano, può dare eccellenti risultati, se è stata pensata specificatamente in base al metabolismo della persona, alle sue abitudini quotidiane, alla tipologia di sforzo fisico e ad eventuali carenze nutrizionali.

I vantaggi della correlazione tra nutrizione e fitness

E’ chiaro dunque che il mangiare bene supportato da una regolare attività di fitness, porta ad una serie di vantaggi:

  1. Facilita il controllo del sovrappeso e dell’ipertensione arteriosa;
  2. Stimola la circolazione del sangue;
  3. Rallenta la perdita di massa muscolare; 
  4. Aumenta la perdita di massa grassa;
  5. Protegge e aiuta a prevenire le malattie cardio-circolatorie;
  6. Ha un’azione favorevole in relazione alle problematiche legate ai dolori muscolari;
  7. Favorisce il benessere fisico e dell’umore;
  8. o Se si svolge all’aperto, stimola la produzione di vitamina D, favorendo l’assorbimento del calcio
  9. Favorisce un approccio positivo nell’affrontare la vita quotidiana.
Condividi
Condividi